Giorno 15 in Giappone: Heian Shrine e museo Manga

La giornata di oggi è dedicata un po’ al relax. Abbiamo lasciato che fosse il nostro corpo a svegliarsi. Credo sia importante in un tour di 18-20 giorni concedersi 1-2 giorni di recupero e relax.

Così facciamo colazione tardi, con i ritmi più consoni ad una vacanza. In fin dei conti abbiamo macinato quasi 150 km a piedi in meno di 2 settimane, girando parecchio con quasi ogni mezzo terrestre.

Oggi andiamo a vedere il giardino ed il tempio Heian Shrine. Si tratta di un bel giardino famoso per essere stato anche filmato in Memorie di una Geisha.

Decidiamo di farci una bella passeggiata, quindi aboliti i mezzi pubblici.

In circa 40 minuti, passando davanti all’enorme parco che racchiude il Palazzo Imperiale, arriviamo a destinazione. Il tempio è preceduto da una vastissima area che sembra quasi un’arena … piena ovviamente di turisti.

  

Mi avevano infatti già allarmato i numerosissimi pullman parcheggiati lì vicino, segno inequivocabile che eravamo difronte ad una gettonatissima attrazione.

Lasciamo stare il tempio, simile oramai agli altri 200 visti finora e per un po’ ci concentriamo su degli strani alberi che al posto di fiori e foglie hanno tanti bigliettini di stoffa con le preghiere annodati attorno ai rami. Davvero particolare.

Entriamo nel giardino. Mi sale immediatamente il fastidio per via della quantità esagerata di gente che percorre i piccoli sentieri e scatta foto a qualsiasi cosa.

Vabbè, ci facciamo forza e cerchiamo anche noi di cogliere qualche scorcio interessante che non abbia come sfondo il gruppetto di turisti cino-giappo-coreani.

Arriviamo in prossimità di un laghetto, cerco qualche zona meno frequentata, ma non è per nulla semplice. Finalmente arriviamo davanti ad un altro lago, con le pietre tonde che creano dei sentieri sospesi sull’acqua. Purtroppo sono inibite all’accesso. Peccato.

  

Infine il paesaggio diventa maestoso. Un grande lago è incorniciato alberi e ciliegi e sullo sfondo si vede un grosso ponte coperto.

Un bel paesaggio si apre sia a destra che a sinistra. Vedo che ci può dare da mangiare alle anatre, alle tartarughe e alle carpe, così compro un po’ di pane secco e sfamo i pennuti che avevano già capito tutto in anticipo. Ne approfitta anche una tartaruga, ma nessuna carpa.

Finiamo il giro del giardino, che comunque nel complesso è molto carino, anche se alcune zone sono interdette.

Uscito dal tempio proseguiamo per una strada che ci presenta dinanzi il più grande torii rosso del Giappone. Davvero maestoso.

Difronte ad una grande libreria c’è il Japan Kraft Museum. Facciamo un giro visto che l’entrata è gratuita. 

Qui ci sono tantissimi oggetti della cultura giapponese … Altari buddisti, kimono, statue di legno bellissime raffiguranti le loro divinità, svariate lanterne, scatoline …

Gran parte di questi oggetti sono anche acquistabili, seppure i prezzi sono improponibili.

Ci confortiamo con un ottimo pranzo in un bel ristorante difronte, The Kyoto modern terrace, con una terrazza che dà sul museo d’arte di Kyoto.

  

Finito di pranzare (sono oramai le 16) ci incamminiamo verso il Museo Manga. Ammetto che avevo solo io il pallino di questo museo e che a Demi importasse meno di zero, tuttavia mi accompagna amorevolmente. 
 

Ci sono migliaia di fumetti, che tra l’altro le persone possono leggere liberamente. Ovviamente vista la lingua a me è del tutto precluso, però la quantità di materiale è davvero imponente, quasi 50.000.

C’è una sala con i fumetti suddivisi per anno … Ritrovo alcuni manga della mia infanzia, come Sampei, Lamu, Holly e Benji, detective Conan, ecc. Un bel salto nel passato.

Facciamo un giro per i 3 piani del museo e scopriamo che questo edificio era una vecchia scuola elementare edificata a fine 1800 e solo recentemente trasformata in museo. Il parquet cigolante, le scale in legno in effetti avevano un sapore di antico e di molto occidentale.

Alle 18 il museo chiude e quindi noi facciamo ritorno all’appartamento.

La giornata di relax è finita.

Johnny

Annunci

One thought on “Giorno 15 in Giappone: Heian Shrine e museo Manga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...