5 esperienze indimenticabili da fare in vacanza

Durante il nostro peregrinare in giro per il mondo ho accumulato tanti ricordi. In questo post ne ho raccolto 5, quelli indimenticabili, quelli che non vedi l’ora di vivere, quelli che racconti continuamente senza stancarti mai, quelli che solo a pensarci non ti sembrano neanche veri, quelli in cui l’interlocutore ti guarda incredulo e ti dice ‘Davvero?’

Partiamo, vi porterò in un viaggio intorno al mondo

Giro in elicottero a Kauai

P1020846

Kauai è una meravigliosa isola delle Hawaii, chiamata anche isola giardino per la sua florida vegetazione.  L’isola offre un sacco di scenari meravigliosi, la natura qui si mostra in tutta la sua bellezza: da una scogliera a picco sul mare (Na Pali Coast) al Wimea Canyon, senza dimenticare le spiagge sabbiose ed i paesetti di surfisti. Ci sono due modi per poter ammirare l’isola: dall’oceano o dal cielo. Noi abbiamo scelto la seconda opzione avvalendoci dei servizi di Jack Harter Helicopters: un’ora in un piccolo elicottero senza porte che ospita  4 turisti e 1 pilota. Johnny soffre di vertigini, ma la voglia di provare questa esperienza è stata più forte. Così abbiamo prenotato dall’Italia il tour.
L’elicottero si è alzato in volo lentamente e in pochissimo tempo stavamo già svolazzando sopra la magnifica Kauai. Un attimo e avevamo davanti una montagna coperta di boschi e un attimo dopo il Wimea Canyon e a quella vista mi è mancato il respiro per quello spettacolo naturale incredibile. Immaginate la scena di un cartone animato dove a un personaggio cade la mascella per lo stupore: ecco mi sono sentita così. Per non parlare della Na Pali Coast, questa immensa scogliera a picco sul mare.

IMG_3327

I  miei occhi in quell’ora hanno fatto il pieno di bellezza: è stato come sfogliare una rivista turistica con le immagini dell’isola … solo dal vivo.

Servizio fotografico da geisha a Kyoto

Qui devo fare una premessa. A Londra, esattamente a Camden Town c’è un negozio che offre servizi fotografici a tema e noi avevamo scelto lo stile western. Le foto erano spettacolari ed io mi sono divertita durante gli scatti. Alla fine di questa esperienza mi ero detta ‘la prossima volta mi vestirò da Geisha’. Così è stato. Una volta scelta come meta il Giappone, per prima cosa ho cercato in internet uno studio fotografico che mi avrebbe trasformato in geisha. Detto, fatto. Preso appuntamento allo studio SHIKI nel quartiere di Gion. Essere una geisha anche se per poco è stata un’esperienza indimenticabile che rivivo ogni volta che rivedo le foto. Anche mia mamma, a cui non avevo accennato nulla prima, ha faticato a riconoscermi quando le ho inviato le fotografie.

Ricordo ancora gli sguardi curiosi dei turisti mentre passeggiavo lungo le strade affollate. Ricordo quanto fosse pesante e prezioso il kimono che indossavo. Ricordo quanto fossero alti i geta.  Ricordo quanto fossi diversa con la faccia bianca e quella parrucca nera.

Per la descrizione dettagliata del back stage vi rimando a questo post.

Infinity pool al Marina Bay Sand a Singapore 

IMG_0082

Quando ero più giovane nella mia casella di posta ricevevo PowerPoint con immagini di posti incredibili.
Tra queste immagini ce n’era una di una piscina che sembrava sospesa in mezzo ai grattacieli. Allora non sapevo neppure dove fosse questo luogo. Prima che Johnny mi proponesse come meta Singapore, l’avevo solo sentita nominare nella canzone italiana che fa ‘Singapore, vado a Singapore’, figuriamoci se sapevo che la famosa piscina era proprio lì. Al momento di scegliere l’albergo ci siamo imbattuti anche nell’hotel Marina Bay Sand. Abbiamo letto che solo gli ospiti dell’albergo potevano accedere alla piscina, il prezzo era tutto sommato accessibile e quindi ci siamo concessi una notte in questo lussuoso hotel che non ha disatteso le nostre aspettative. Camera grande ad un piano alto con vista sui famosi Gardens by the Bay. Come plus più di tutto l’hotel offre l’accesso all’infinity pool.

marina bay copia.jpg

Ci siamo andati sia di sera per ammirare Singapore illuminata, sia di giorno per nuotare nella piscina, arrivare fino al bordo e guardare giù (c’è una doppia protezione e non si vede in basso).

Se andate a Singapore considerate una notte in questo hotel.

Ristorante Passion On The Beach ad Aruba

Aruba

Ogni volta che nomino Aruba ho gli occhi a cuore. Infatti non a caso viene chiamata Happy Island. Qui abbiamo alloggiato al resort Amsterdam Manor e uno dei ristoranti dell’hotel si chiama Passion on the beach.

20141213_210623_HDR~2

Un romanticissimo ristorante con i tavolini per due appoggiati sulla spiaggia bianca, una lampada colorata per illuminare la cena, menu illuminati per scegliere quali prelibatezze provare ed un cameriere che ti illustra i piatti mostrandoti le foto su un iPad. Insomma tutto perfetto: anche quello che abbiamo mangiato era buonissimo. Una combinazione inusuale di sapori per una cena indimenticabile in una location fantastica.

Assistere ad una partita NBA

È accaduto a New Orleans. Anzi abbiamo scelto la destinazione in funzione della partita. Mi è sempre piaciuto il basket e una partita NBA è il massimo dello spettacolo. Non è come assistere solamente ad una partita come capita in Italia: è proprio uno spettacolo nello spettacolo, con le cheerleader danzanti, lancio di regali durante i time out, le kiss-cam. Per non parlare del palazzetto che offre, oltre al merchandising,  ogni genere alimentare e se la preparazione necessita di tempi più lunghi te lo consegnano direttamente al posto. Infatti sembra che gli americani vadano in palazzetto solo per mangiare e bere e per questo motivo si alzano continuamente per rifocillarsi.

Se amate il basket, ma anche se volete vedere dal vivo come si godono lo sport gli americani, una partita NBA vale il costo del biglietto.

Vi è piaciuto questo giro intorno al mondo?

Demi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...